Bio

© Fabio Artese 

Mi sono diplomato in regia teatrale alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano nell’anno scolastico 2005-2006. Dopo aver approfondito i miei studi con Elio De Capitani ed Eimuntas Nekrosius nel 2006 ho cominciato la collaborazione come assistente alla regia di Giorgio Barberio Corsetti e nel 2009 ho fondato con Giulia Abbate la compagnia teatrale Container con la quale ho realizzato gli spettacoli Ciccio, Latrati ( Premio giovani realtà del teatro 2009), Paesaggio di una battaglia e Girls Girls Girls. Nel 2010 ho fatto parte della squadra regia della teatro-novela Bizarra di R. Spregelburd ( Premio Ubu 2010 per la miglior novità straniera) prodotta da Teatro di Roma e Fattore K. Nel 2011 ho cominciato la collaborazione artistica con Filippo Timi e sono stato revival director dell’opera di Philip Glass Le streghe di Venezia all’ Opera Nazionale di Amsterdam e al Teatro Alighieri di Ravenna. Da Febbraio 2012 collaboro con Andrèe Ruth Shammah al Teatro Franco Parenti di Milano e insegno estetica e storia della regia contemporanea alla Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi, alla Scuola di Cinema di Milano e alla Libera Università di comunicazione IULM. Nel 2012 ho disegnato le scene dell’opera Il flauto magico di W.A. Mozart con la regia di Nicola Berloffa all’ Auditorium di Tenerife. Nel 2013 ho firmato la regia dello spettacolo Felicità prodotto da Musica per Roma e dello spettacolo Niente, più niente al mondo di M. Carlotto prodotto dal Teatro Franco Parenti di Milano. Nello stesso anno ho disegnato le scene di Così fan tutte di W.A. Mozart all’ Auditorio di Tenerife per la regia di Nicola Berloffa. Del 2014 la regia di Conversazione con Chomsky talk-opera su musiche di Emanuele Casale per la Fondazione Musica per Roma e dello spettacolo teatrale L’inquilino di F. Banfo prodotto dal Teatro Franco Parenti di Milano. Nel 2015 ho disegnato le scene di Boheme, I racconti di Hoffmann e Un ballo in maschera, opere con la regia di Nicola Berloffa. Sempre nel 2015 sono stato regista di Terrore e miseria del terzo Reich di B. Brecht prodotto dal Teatro Franco Parenti di Milano e ho curato la prima edizione del festival di arti performative e visive I riverberi del corpo. Nel 2016 ho diretto Kvetch di S. Berkoff e Bull di M. Bartlett, prodotto dal Teatro Franco Parenti di Milano. Sempre del 2016 la regia lirica del progetto Figaro! Operacamion con scene e costumi di Gianluigi Toccafondo prodotto dal Teatro dell’ Opera di Roma e dal Teatro Massimo di Palermo.

Nel 2017 ho ideato e diretto un progetto performativo per l’azienda di design Cassina e l’allestimento della presentazione di moda AA x YOOX, ho firmato la scenografia di Madama Butterfly di G. Puccini al Teatro Massimo di Palermo e al Festival di Macerata, diretto una nuova Operacamion per il Teatro dell’opera di Roma e debuttato con Opera Panica – Cabaret Tragico di A. Jodorowsky al Teatro Franco Parenti di Milano.